Infortuni Sportivi (Osteopatia e Sport)

L'osteopatia è una forma di aiuto molto importante sia per chi pratica uno sport ad alto livello e sia per chi cerca di praticare con maggior regolarità possibile dell'attività fisica per mantenersi in forma ed in salute. Vedremo ora di analizzare i due diversi approcci osteopatici per quanto riguarda il mondo dello sport.

La persona che pratica attività fisica con regolarità durante la settimana potrebbe accusare dolori generalizzati durante o dopo la seduta principalmente per disordini posturali silenti che tendono a sovraccaricare in maniera eccessiva il fisico della persona e che di conseguenza può accusare svariati sintomi.

infortuni sportivi 1

In questo caso si tratta fondamentalmente di una Persona "normale", che verrà valutata, testata e trattata secondo i classici metodi osteopatici, risolvendo la singola disfunzione o la catena disfunzionale presente passerà di pari passo anche la sintomatologia dolorosa. In situazioni simili a questo esempio solitamente si stabilisce assieme al Personal Trainer o al personale della palestra i punti deboli del cliente per rafforzarli con esercizi di potenziamento o stretching specifici.

Con quest'ottica la persona sarà seguita in modo preciso e sicuro da entrambe le parti per raggiungere gli obiettivi fissati e per mantenere il suo miglior stato di salute.

Lo sportivo più o meno professionista che pratica uno sport specifico e ripetuto nel tempo invece necessita di un trattamento e di un' analisi più dettagliata secondo l'attività svolta. In caso di infortuni o lesioni che tendono a ripresentarsi sarà fondamentale un dialogo tra osteopata e fisioterapista per valutare e trattare la persona su due fronti, quello sintomatico e anatomico con il fisioterapista e quello posturale con l'osteopata.

L'osteopatia in caso di traumatologia sportiva non tratterà la sede di lesione, compito appunto del fisioterapista, ma cercherà di valutare tramite test passivi e attivi quale altra regione o articolazione è in deficit e che di conseguenza ha sovraccaricato in maniera lesionale la regione infortunata. Anche in questa situazione si lavorerà in team su più fronti per far sì che l'atleta recuperi e possa tornare ad essere competitivo nel minor tempo possibile.

Per questo è fondamentale ricordare che il trattamento osteopatico trova il suo principale impiego, nel caso degli atleti, nella prevenzione degli infortuni agendo su tutto l'organismo per aumentarne la capacità di compensazione e sul miglioramento della performance rendendo più fluidi i movimenti.

Contatti

 

Telefono:
349.5398045
Email:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguimi su Facebook